sollevatori per disabili

Sollevatori per disabili

Filtra e ordina

Filtra e ordina

Prezzo
  • Il prezzo più alto è €1.060,00
Brand

2 prodotti

2 prodotti

Prezzo
Il prezzo più alto è €1.060,00 Ripristina
Brand
0 selezionate Ripristina

FORTA

€1.060,00 EUR
 per 

Mobiclinic

€790,00 EUR
 per 

Informazioni sulle sollevatori per disabili


Un sollevatore per disabili è uno strumento molto utile per prendersi cura di un paziente allettato, e in alcuni casi è indispensabile. Servono per trasferire il paziente dal letto alla sedia, poltrona o bagno e viceversa, cioè per riportare il paziente al letto. Possono essere utilizzati anche per sollevare il paziente dal pavimento o per pulire e rifare il letto.


sollevatore per disabili



Tipi di sollevatori per disabili


Un sollevatore per disabili può avere diverse funzioni:

  • Sollevatore di trasferimento: progettate per sollevare e trasferire il paziente
  • Sollevatore per cambiare i pannolini o in piedi: progettate per aiutare il paziente ad alzarsi. Richiedono all'utente di avere una certa mobilità. Sono ampiamente usati per cambiare i pannolini. Il paziente viene sollevato da una posizione seduta.
  • Sollevatore misto: combinano entrambe le funzionalità: trasferimento e stazionamento.



Come scegliere un sollevatore per anziani


Quando si sceglie un sollevatore per anziani, è necessario tenere conto di quanto segue:

  • Tipo di sollevatore: a seconda delle esigenze.
  • Peso sopportato: il peso dell'utente che deve essere sostenuto.
  • Imbracatura di trasferimento: selezionare un'imbracatura adatta al paziente.
  • Dimensioni: è importante che la gru abbia una dimensione tale da consentirle di passare attraverso le porte di casa.
  • Elevazione: cioè altezza minima e massima.
  • Autonomia: Numero di usi che la batteria può contenere.


Verticalizzatore per Disabili



Il "verticalizzatore per disabili" rappresenta un ausilio fondamentale per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità. Questo dispositivo innovativo offre una soluzione preziosa per coloro che hanno difficoltà a sollevarsi in posizione eretta o a mantenere la verticalità del corpo.

Una delle caratteristiche distintive del verticalizzatore è la sua capacità di consentire alle persone con disabilità di passare dalla posizione seduta o distesa a quella eretta in modo sicuro e controllato. Questo processo non solo favorisce l'autonomia e l'indipendenza dell'individuo, ma ha anche importanti benefici fisici e psicologici.

Dal punto di vista fisico, l'utilizzo regolare del verticalizzatore per disabili può contribuire a migliorare la circolazione sanguigna, prevenire la formazione di escare da decubito e promuovere la salute delle articolazioni e dei muscoli. Inoltre, aiuta a mantenere la flessibilità e la mobilità delle articolazioni, riducendo il rischio di contratture muscolari e rigidità.

Dal punto di vista psicologico, il poter assumere una posizione eretta grazie al verticalizzatore per disabili può aumentare il senso di benessere e l'autostima della persona. Essere in grado di interagire con gli altri a livello degli occhi, partecipare alle attività quotidiane e sperimentare una sensazione di libertà e normalità sono benefici inestimabili per il benessere mentale e emotivo.

Oltre ai benefici diretti per l'utente, il verticalizzatore per disabili può anche facilitare il lavoro degli operatori sanitari e dei caregiver. Grazie alla sua progettazione intuitiva e alle caratteristiche di sicurezza avanzate, il dispositivo consente un sollevamento e un trasferimento più agevoli, riducendo il rischio di lesioni per entrambe le parti coinvolte.

Inoltre, il verticalizzatore può essere utilizzato in una varietà di contesti, tra cui la casa, gli ospedali, i centri di riabilitazione e le strutture di assistenza a lungo termine. La sua versatilità e la sua capacità di adattarsi alle esigenze specifiche dell'utente lo rendono uno strumento indispensabile nella promozione dell'autonomia e della qualità della vita delle persone con disabilità.